Differenze tra le versioni di "Bildergalerie"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 anno fa
All'epoca di Federico II nel catalogo della pinacoteca erano elencate 159 opere. Nel 1829 una cinquantina fra i dipinti più importanti e tutte le sculture in marmo conservate nella ''Bildergalerie'' vennero trasferite nel neocostituito [[Altes Museum]] di [[Berlino]]. Un secolo più tardi, nel 1929/30 la dotazione della pinacoteca di Sanssouci fu riportata a 120 opere.
 
Nel 1942, in piena [[seconda guerra mondiale]], tutti i dipinti vennero portati nel [[castello di [[Rheinsberg]], da dove solamente dieci fecero ritorno a Sanssouci nel 1946. Molte opere andarono perdute. Solo nel 1958 la gran parte dei dipinti confiscati dall'[[Unione Sovietica]] furono restituiti alla Germania. Alcune opere fanno tuttora parte di collezioni russe.
 
== L'esterno ==
Utente anonimo