Differenze tra le versioni di "Tarocchi"

7 byte aggiunti ,  9 mesi fa
correzione
(correzione)
A partire dalla fine del XVIII secolo i tarocchi furono associati alla [[cabala (esoterismo)|cabala]] e ad altre tradizioni mistiche. Lo sviluppo di queste teorie fu avviato dal massone francese [[Antoine Court de Gébelin]], che senza alcuna base storica fece risalire i tarocchi all'[[Antico Egitto]], ed ebbe nuovo impulso nella metà dell'[[Ottocento]] con l'occultista [[Eliphas Lévi]], che indicò la loro origine nella [[Cabala ebraica]]<ref>{{Cita|Decker e Dummett|Chapter I: International Innovation|titolo=A History of the Occult Tarot ...}}</ref>. Negli anni a cavallo tra la fine dell'Ottocento ed i primi del Novecento le dottrine esoteriche sui tarocchi furono fissate definitivamente dagli occultisti francesi [[Gérard Encausse|Papus]] (pseudonimo di Gérard Encausse) e [[Oswald Wirth]] in una serie di celebri opere ancora in auge<ref>Giordano Berti, ''Storia dei Tarocchi'', Oscar Mondadori, Milano 2007, pp. 100-137</ref>. Nei primi decenni del Novecento la "Scuola francese dei Tarocchi" cominciò ad essere soppiantata dalla "Scuola inglese" nata in seno all'[[Golden Dawn|Ordine Ermetico dell'Alba Dorata]].
 
Il tipico mazzo di tarocchi è composto da un mazzo di carte tradizionali a cui si aggiungono ventuno carte dette Trionfi e una carta singola detta ''Il Matto''.<ref>{{Cita|Dummett e McLeod|pp. 2-3|titolo=A History of games ...}}</ref> Il mazzo di carte tradizionali è diviso in quattro [[Carte da gioco#Semi|semi]] (italiani o francesi) di quattordici carte, dall'asso al dieci più quattro figure, dette anche "onori" o "carte di corte": [[Re (carte)|Re]], Regina, Cavaliere e Fante. I trionfi sono generalmente illustrati con figure umane, animali e mitologiche e numerati da 1 a 21, spesso in [[Sistema di numerazione romano|numeri romani]]). Esistono varianti in cui il numero di carte viene ridotto, per esempio il [[tarocchino bolognese]] o il [[tarocco siciliano]], o aumentato come neinelle Tarocchi[[Minchiate]].
 
Nella terminologia introdotta dalle teorie esoteriche i Trionfi e il Matto sono detti collettivamente [[arcani maggiori]] e le altre carte arcani minori.
73 085

contributi