Differenze tra le versioni di "Gaisone"

533 byte aggiunti ,  12 anni fa
nessun oggetto della modifica
'''Gaisone''' ([[lingua latina|latino]]: ''Gaiso''; ''fl''. [[350]]-[[351]]) fu un comandante militare dell'[[Impero romano]] di origine [[franchi|franca]].
 
Gaisone era un ufficiale del comandante delle truppe [[reno|renane]] [[Magnenzio]], il quale si ribellò contro l'imperatore [[Costante I]] il [[18 gennaio]] 350. Costante, avendo perso il sostegno delle truppe, si rifuggiò sui [[Pirenei]], ma Gaisone lo catturò e lo uccise. FuEra [[consoleprobabilmente (storiail romana)|console]] per l'anno '[[351magister militum]]'' di Magnenzio.
 
Fu [[console (storia romana)|console]] per l'anno [[351]] assieme a Magnenzio, ma vennero riconosciuti solo in Occidente.
 
== Bibliografia ==
=== Fonti primarie ===
* [[Aurelio Vittore]], ''Epitome'', xli.23
* [[Zosimo (storico)|Zosimo]], ''Storia nuova'', ii.42.5
=== Fonti secondarie ===
* [[Arnold Hugh Martin Jones|Jones, Arnold Hugh Martin]], [[John Robert Martindale]], [[John Morris (storico)|John Morris]], ''[[The Prosopography of the Later Roman Empire]]'', Cambridge University Press, 1992, ISBN 0521072336, p. 380.
 
{{S-inizio}}