Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
| [[Boeing C-17 Globemaster III]] || {{USA}} || [[aereo da trasporto|aereo da trasporto strategico]] || C-17A || 8<ref name = World-Air-Force/><ref name="C-17: un'occasione perduta"/> || Tutti e 8 sono della variante ER (extended range).<ref name="C-17: un'occasione perduta">"C-17: un'occasione perduta" - "[[Aeronautica & Difesa]]" N. 389 - 03/[[2019]] pp. 60-63</ref> Impiegati dal [[No. 99 Squadron RAF|No. 99 Squadron]].<ref>{{Cita web|url=http://www.defensenews.com/article/20131124/DEFREG01/311240001/UK-Shows-Interest-Buying-Another-C-17 |titolo=UK Shows Interest in Buying Another C-17 sito=Defense News |data=24 novembre 2013 |accesso=25 novembre 2013}}</ref> || [[File:Royal Air Force C-17 August 2010.jpg|150px|center]]
|-
| [[Lockheed Martin C-130J Super Hercules|Lockheed Martin C-130J Hercules II]] || {{USA}} || [[aereo da trasporto]] || C4<hr>C5 || 13<ref name="RAF LOST C-130J IN IRAQ"/><ref name="ReferenceH"/><hr>65<ref name="ReferenceT"/><ref name="ReferenceH"/><ref name="US NAVY SIGN CONTRACT FOR FORMER RAF C-130J FOR BLUE ANGELS"/> || Il C4 (C-130J-30) è la versione allungata del C5 (C-130J) che ha 15 piedi in più di fusoliera, il che incrementa lo spazio interno utilizzabile (due pallet in più di carico). Verranno ritirati nel 2022, 10 anni prima del previsto, per essere rimpiazzati da 22 [[Airbus A400M Atlas]]. 2 C5 (C-130J a fusoliera standard) sono stati venduti al [[Royal Bahraini Air Force|Bahrain]] che li farà aggiornare dalla Marshall Aerospace and Defence Group prima di immetterli in servizio.<ref name="ReferenceH">[http://www.janes.com/article/73437/bahrain-to-get-ex-raf-c-130js/ "BAHRAIN TO GET EX-RAF C-130Js"] {{Webarchive|url=https://web.archive.org/web/20170831040711/http://www.janes.com/article/73437/bahrain-to-get-ex-raf-c-130js/ |date=31 agosto 2017 }}, su janes.com, 30 agosto 2017, URL consultato il 30 agosto 2017.</ref> Ulteriori 2 C-130J a fusoliera corta sono stati ceduti all'[[Bangladesh Biman Bahini|Aeronautica del Bangladesh]], e saranno aggiornati dalla Marshall Aerospace and Defence Group prima di essere consegnati.<ref name="ReferenceT">[http://www.janes.com/article/80083/bangladesh-procurement-of-surplus-uk-c-130js-confirmed-with-support-deal/ "BANGLADESH PROCUREMENT OF SURPLUS UK C-130Js CONFIRMED WITH SUPPORT DEAL"] {{Webarchive|url=https://web.archive.org/web/20180516103207/http://www.janes.com/article/80083/bangladesh-procurement-of-surplus-uk-c-130js-confirmed-with-support-deal/ |date=16 maggio 2018 }}, su janes.com, 15 maggio 2018, URL consultato il 15 maggio 2018.</ref> Uno C4 (C-130J-30) è stato perso in [[Iraq]] ad agosto 2017 (ma solo a giugno 2018 è stato rivelato) durante una missione per il trasporto di reparti speciali.<ref name="RAF LOST C-130J IN IRAQ">[http://www.janes.com/article/81404/raf-lost-c-130j-in-iraq/ "RAF LOST C-130J IN IRAQ"], su janes.com, 29 giugno 2018, URL consultato il 29 giugno 2018.</ref> 1 ulteriore C5 è stato ceduto alla [[US Navy]] alla quale sarà consegnato nel 2020 e verrà utilizzato come "Fat Albert" dalla pattuglia acrobatica [[Blue Angels]].<ref name="US NAVY SIGN CONTRACT FOR FORMER RAF C-130J FOR BLUE ANGELS">[https://ukdefencejournal.org.uk/us-navy-sign-contract-for-former-raf-c-130j-for-blue-angels// "US NAVY SIGN CONTRACT FOR FORMER RAF C-130J FOR BLUE ANGELS"], su ukdefencejournal.org.uk, 1 luglio 2019, URL consultato il 8 luglio 2019.</ref> || [[File:RAF Lockheed Martin C-130J-30 Hercules C4 (L-382) Lofting-1.jpg|150px|center]]
|-
!colspan="7"|Elicotteri
12 890

contributi