Differenze tra le versioni di "Occlusiva palatale sorda"

m (Bot: orfanizzo template:Avvisounicode come da discussione)
== In italiano ==
In [[lingua italiana|italiano]] questo fono non esiste nell'alfabeto standard, tuttavia può comparire un suono simile nella lingua parlata, precisamente nel digramma {{parentesi angolate|ch}} quando seguito dalla vocale anteriore {{IPA|[i]}}: in questo caso si tenderà a produrre un insieme di foni simile, trascrivibile come [kj] dove {{IPA|[j]}} rappresenta la approssimante palatale (semivocale) prodotta in seguito alla distorsione dovuta alla {{IPA|[k]}} precedente (il fono {{IPA|[c]}} differisce per una maggiore vicinanza della lingua al palato).
In italiano questo fono non costituisce una lettera standard, tuttavia è riscontrabile una forte somiglianza con [c] in alcuni casi, come (allofono) del suono velare [ɡ] quando posto davanti a vocale anteriore (detta appunto palatale). Nella grafia, si aggiunge anche una ⟨h⟩ per non confonderlo con l'affricata postalveolare sonora {{IPA|link[tʃ]}},
 
== Altre lingue ==