Differenze tra le versioni di "Tonie Marshall"

 
==Biografia==
Figlia dell'attore e regista americano [[William Marshall (regista)|William Marshall]] e dell'attrice francese [[Micheline Presle]], debuttadebuttò al cinema come attrice nei primi [[Anni 1970|anni settanta]], interpretando fra gli altri ''[[Niente di grave, suo marito è incinto]]'' (''L'événement le plus important depuis que l'homme a marché sur la lune'') ([[1973]]) di [[Jacques Demy]], nel quale recita anche la madre, ma in seguito recitarecitò soprattutto ruoli secondari in diversi lavori per la televisione.
 
EsordisceEsordì alla regia e alla sceneggiatura nel [[1990]] con il film ''[[Pentimento (film 1989)|Pentimento]]''.
SeguonoSeguirono nel [[1994]] ''[[Pas très catholique]]'' e nel [[1996]] ''[[Enfants de salaud]]'', ma il grande successo arrivaarrivò nel [[1999]] con ''[[Sciampiste & Co.]]'' (''Vénus beauté (institut)''), commedia corale femminile che superasuperò il milione di spettatori in patria<ref>{{cita web|url=https://www.imdb.com/title/tt0174330/business |titolo=IMDb - Vénus beauté (institut) - Box Office / Business | accesso=8-3-2009|lingua=en}}</ref> e vincevinse ben quattro [[Premio César|Premi César]] ([[Premio César per il miglior film|miglior film]], [[Premio César per il miglior regista|miglior regia]], [[Premio César per la migliore sceneggiatura originale o il miglior adattamento|miglior sceneggiatura]] e [[Premio César per la migliore promessa femminile|miglior promessa femminile]] alla futura star internazionale [[Audrey Tautou]]), prevalendo sui più quotati avversari ''[[La ragazza sul ponte]]'' di [[Patrice Leconte]] e ''[[Giovanna d'Arco (film 1999)|Giovanna d'Arco]]'' di [[Luc Besson]].
 
Attualmente dirigeDiresse la "[[TaboTabo Films]]", una società di produzione da lei creata nel 1993.
 
Tonie Marshall è morta nel marzo 2020, lasciando la madre ultranovantenne.
 
== Filmografia ==
Utente anonimo