Differenze tra le versioni di "Wilmington (Carolina del Nord)"

m
→‎Storia: smistamento lavoro sporco e fix vari
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
m (→‎Storia: smistamento lavoro sporco e fix vari)
Nella [[guerra di secessione americana]] il porto della città fu un'importante roccaforte [[Stati Confederati d'America|confederata]]. Solo nel febbraio del [[1865]], con la caduta di ''Fort Fisher'', le forze dell'[[Unione (guerra di secessione americana)|Unione]] conquistarono la città.
 
Nel novembre del [[1898]] a Wilmington vi fu uno dei più gravi episodi di razzismo contro gli [[afroamericano|afroamericani]]. Una folla di bianchi incendiò la sede del giornale ''The Daily Record'' [[Linciaggio|linciando]] molti abitanti di colore della parte [[nord|settentrionale]] della città. Gli eventi costrinsero alle dimissioni del sindaco, aderente al [[Partito Repubblicano (Stati Uniti d'America)|Partito Repubblicano]], sostituito da un leader [[Partito Democratico (Stati Uniti d'America)|Democratico]]. La questione ebbe molto risalto perché avvenne in quella che era la maggiore città della [[Carolina del Nord]] all'epoca, orientando così l'intero stato al cambiamento elettorale.
 
== Amministrazione ==
1 160 528

contributi