Differenze tra le versioni di "Scuola romana"

(Elimino riferimento a pagina cancellata)
 
 
== Religione ==
* [[Scuola romana (teologia)|Scuola romana di teologia]]: scuola teologica fiorita presso le università pontificie a partire dalla prima meta del XIX secolo, fra i cui esponenti si annoverano [[Giovanni Perrone|Perrone]], [[Carlo Passaglia|Passaglia]], [[Clemente Schrader|Schrader]], [[Johannes Baptiste Franzelin|Franzelin]], [[Antonio Ballerini|Ballerini]], [[Francis Xavier Patrizi|Patrizi]], [[Camillo Tarquini|Tarquini]], [[Matthias-Joseph Scheeben|Scheeben]], [[Felice Cavagnis|Cavagnis]], [[Riccardo Tabarelli|Tabarelli]], [[Salvatore Talamo|Talamo]], [[Alfredo Ottaviani|Ottaviani]], [[Charles Boyer (teologo)|Boyer]], [[Ugo Emilio Lattanzi|Lattanzi]], [[Pier Carlo Landucci|Landucci]], [[Pietro Parente (cardinale)|Parente]], [[Pietro Palazzini|Palazzini]], [[Cornelio Fabro|Fabro]], [[Salvatore Garofalo|Garofalo]], [[Luigi Bogliolo (filosofo)|Bogliolo]], [[Antonio Piolanti|Piolanti]], [[Dario Composta|Composta]], [[Raimondo Spiazzi|Spiazzi]], [[Brunero Gherardini|Gherardini]], [[Antonio Livi|Livi]].
* [[Scuola romana di Storia delle religioni]]: scuola di studi storici caratterizzata da un metodo analitico e aconfessionale, fondata da [[Raffaele Pettazzoni]] nel secondo dopoguerra presso La Sapienza di Roma, che fra i suoi più illustri esponenti ha visto studiosi quali [[Angelo Brelich|Brelich]], [[Ernesto de Martino|de Martino]], [[Vittorio Lanternari|Lanternari]], [[Ugo Bianchi|Bianchi]], [[Dario Sabbatucci|Sabbatucci]].
43 062

contributi