Differenze tra le versioni di "Salamandroidea"

m
Annullate le modifiche di 85.18.14.36 (discussione), riportata alla versione precedente di Abbot
m (Annullate le modifiche di 85.18.14.36 (discussione), riportata alla versione precedente di Abbot)
'''Salamandra''' (''Salamandra'', [[Josephus Nicolaus Laurenti|Laurenti]] [[1768]]) è il nome comunemente usato per indicare circa 500 specie di [[anfibi]] con corpi umidi, le zampe corte e lunghe code facenti parte dell'ordine [[Caudata]] o [[Urodela]]. La pelle umida degli [[anfibi]] consente loro di vivere quasi esclusivamente presso l'acqua o un terreno acquitrinoso, specialmente nella foresta. Alcune specie restano acquatiche per tutta la vita, altre invece ritornano in acqua di tanto in tanto, altre ancora da adulte vivono esclusivamente sulla terra.
 
Le salamandre somigliano vagamente alle [[lucertole]] ma si possono facilmente distinguere da queste ultime per la mancanza di [[scaglie]]. Sono in grado di rigenerare coda, artizampe e altre parti del corpo quando queste vengono perdute; diversamente dalle lucertole, la salamandra è capace di riconvertire cellule adulte fino ad uno stato di cellule staminali multipotenti, la rigenerazione avviene in modo perfetto e non ricostruendo in cartilagine l'originaria struttura ossea.
 
==Voci correlate==
*Per gli attributi mitologici della salamandra vedere [[Salamandra (mitologia)]].