Differenze tra le versioni di "Gemma Galli"

Corretto: "davanti alla"
(fx)
(Corretto: "davanti alla")
Nel 2014 ha disputato i suoi secondi Mondiali giovanili, prima di entrare a far parte della nazionale senior dell'Italia in occasione dei Mondiali di [[Campionati mondiali di nuoto 2015|Kazan' 2015]]. Agli Europei di [[Campionati europei di nuoto 2016|Londra 2016]] ha vinto due medaglie di bronzo nel programma tecnico della gara a squadre e nel libero combinato. Divenuta una componente titolare della squadra italiana ai Mondiali di [[Campionati mondiali di nuoto 2017|Budapest 2017]], contribuisce al quinto posto ottenuto nei due programmi libero e tecnico.
 
Gemma Galli ha ottenuto la medaglia d'argento nel libero combinato agli Europei di [[Campionati europei di nuoto 2018|Glasgow 2018]], oltre ai due terzi posti nei programmi libero e tecnico della gara a squadre. Ha fatto parte della squadra italiana che ai Mondiali di [[Campionati mondiali di nuoto 2019|Gwangju 2019]] ha conquistato la prima storica medaglia iridata a squadre classificandosi seconda nell'highlight, routine di nuova introduzione nei campionati, dietro l'Ucraina e davanti laalla Spagna.<ref> {{cita news |url=https://www.corriere.it/sport/19_luglio_15/mondiali-due-argenti-gli-azzurri-nuoto-sincronizzato-30e833da-a723-11e9-8722-90fee69fd06f.shtml|titolo=Mondiali: due argenti per gli azzurri nel nuoto sincronizzato|pubblicazione=[[Corriere della Sera]]|data=15 luglio 2019|accesso= 19 luglio 2019}} </ref>
 
==Palmarès==
Utente anonimo