Differenze tra le versioni di "The Smile Sessions"

m
[[File:The Beach Boys 1971 Central Park.jpg|thumb|right|Negli anni settanta, i Beach Boys cercarono di rielaborare i demo vocali incisi da Brian per ''Smile'', ma senza successo.<ref>{{Cita web|cognome1=Bell|nome1=Matt|titolo=The Resurrection Of Brian Wilson's SMiLE|url=http://www.soundonsound.com/sos/Oct04/articles/smile.htm|rivista=[[Sound on Sound]]|data=4 ottobre 2004}}</ref>]]
 
Il primo disco di ''The Smile Sessions'' assembla una versione dell'album ''SMiLE'' come avrebbe presumibilmente dovuto essere nel 1967, prendendo come traccia di base quanto pubblicato da Brian Wilson nel 2004 nel suo album solista ''[[Brian Wilson Presents Smile]]''. Wilson stesso diede qualche suggerimento per la scaletta dei brani ai compilatori [[Mark Linett]], Alan Boyd e Dennis Wolfe.<ref name="icon fetch">{{Cita web|titolo=SMiLE Sessions - Mark Linett Interview (transcript)|url=http://www.iconfetch.com/tonys-blog/421-smile-sessions-mark-linett-interview-transscript.html|opera=Icon Fetch|editore=iconfetch.com|accesso=31 luglio 2013}}</ref> BrianWilson ha dichiarato che la scaletta precisa e l'ordine della sequenza delle tracce non eranperano state ancora decise nel 1967 e che l'originale ''Smile'' sarebbe stato "meno edificante" rispetto alla sua versione del 2004.<ref>{{Cita web|titolo=Ear Candy Mag interview with Brian Wilson (10-16-04)|url=http://earcandymag.com/brianwilson-2004.htm}}</ref> Sebbene la scaletta dei brani di ''The Smile Sessions'' sia diversa da quella che avrebbe avuto l'originale ''SMiLE'' del 1967, Linett chiarì che la lista delle tracce del primo disco avrebbe "presentato l'intero album il più vicino possibile a come era previsto che fosse, o come avrebbe potuto essere, con il contributo di Brian e di tutti gli altri".
 
Quando fu chiesto a Wilson come Linett e Boyd si fossero approcciati al materiale che lui aveva supervisionato negli anni sessanta, Brian rispose: «In qualche modo, si. Per gradi. Non è molto lontano da quello che pensavo sarebbe stato».<ref name=AZCentral>{{Cita web|cognome1=Masley|nome1=Ed|titolo=Nearly 45 years later, Beach Boys' 'Smile' complete|url=http://www.azcentral.com/thingstodo/music/articles/20111020beach-boys-smile-album-cd-complete-finished.html#ixzz3JVEAd8RG|editore=AZ Central|accesso=19 novembre 2014|città=Arizona|data=28 ottobre 2011}}</ref> Egli aggiunse di preferire comunque la sua versione del 2004, e che il "sound" di ''The Smile Sessions'' lo infastidiva a causa della sua incompiutezza.<ref>{{Cita news|cognome1=Campion|nome1=James|titolo=Recalling The Eternal Wave: A Brief Conversation With The Legendary Brian Wilson|url=http://www.theaquarian.com/2015/07/01/recalling-the-eternal-wave-a-brief-conversation-with-the-legendary-brian-wilson/|giornale=[[The Aquarian]]|data=1º luglio 2015}}</ref> Linett sostenne che ''The Smile Sessions'' potrebbe essere più vicino alla visione originale di Brian se avesse completato l'album nel 1967, supponendo che "sarebbe stato più felice se avesse avuto una tela più grande per presentarlo", riferendosi alla schiacciante quantità di materiale che avrebbe dovuto condensare in un LP in vinile a due facciate, e che l'ambizione di Brian all'epoca era quella di "espandere al di là del limite i confini di ciò che un disco pop era in quel momento storico".<ref name=AZCentral />
21 495

contributi