Differenze tra le versioni di "Rescue Me (serie televisiva)"

m
m (Correggo redirect da New York City a New York tramite popup)
m (Correggo redirect da 11 settembre 2001 a Attentati dell'11 settembre 2001 tramite popup)
 
''Rescue Me'' s'incentra sulle vite professionali e personali dei vigili del fuoco di [[New York]] dopo gli [[attentati dell'11 settembre 2001]], durante i quali 343 pompieri hanno perso la vita.
 
Il protagonista è Denis Leary, che interpreta il ruolo del pompiere Tommy Gavin, un personaggio la cui vita è piena di tormento e caos; deve lottare con la perdita di Jimmy Keefe, suo cugino e migliore amico morto l'[[Attentati dell'11 settembre 2001|11 settembre 2001]], che appare di frequente a Tommy sotto forma di visione. La serie inizia quando Tommy e sua moglie Janet, ruolo interpretato da [[Andrea Roth]], si separano e lui lascia casa e va ad abitare di fronte sull'altro lato della strada lasciando la moglie e i loro tre figli. Ha un temperamento violento, autodistruttivo, ipocrita, superficiale, manipolativo, fa uso di alcool e fuma montagne di sigarette. Si rende subito conto di quanto il suo comportamento abbia contribuito allo sfasciamento della sua famiglia e fa di tutto per riconciliarsi con loro. Ama molto i suoi figli e desidera tornare a vivere con loro e con sua moglie, che ama ancora. Comunque nonostante i piccoli passi di redenzione, la tragedia sembra sempre essere dietro l'angolo.
===Prima stagione===
Comincia con la presentazione di una stazione di vigili del fuoco di New York con l'esplorare le loro vite, sia a casa che al lavoro. Si focalizza sul personaggio principale Tommy Gavin, il modo in cui egli affronta le sue paure e le sue angosce dopo la strage dell'11 settembre 2001, che per lui, include anche quello di vedere spesso il fantasma di suo cugino Jimmy Keefe come anche quelli delle diverse persone che non è riuscito a salvare nel corso degli anni. Gavin e sua moglie si separano e, dall'altro lato della strada, inizia a vederla frequentare altri uomini e progetta un piano diabolico per riaverla indietro e impedirle di portargli via i figli e di trasferirsi fuori dallo Stato.
36 539

contributi