Differenze tra le versioni di "Comando logistico della Marina Militare"

Corretto errore di spaziatura
m (Bot: correzione andate a capo e spazi)
(Corretto errore di spaziatura)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
{{U|Ispettorato per il supporto logistico e dei fari|marina|febbraio 2016}}
Il '''Comando Logistico della Marina Militare''', in acronimo '''MARICOMLOG''', è un Alto comando della Marina Militare, facente parte delle aree di vertice e responsabile della gestione delle esigenze logistiche della forza armata. MARICOMLOG, che ha la sua sede a [[Nisida]] (Na), è stato istituito in seguito alla riorganizzazione della [[Marina Militare (Italia)|Marina Militare]], quando l'[[Ispettorato per il supporto logistico e dei fari]], in acronimo '''NAVISPELOG''', a partire dal 30 aprile [[2013]] è stato riconfigurato in Comando logistico della Marina, mantenendo la medesima struttura organizzativa incorporando il Reparto Logistico e il Reparto Infrastrutture dello [[Stato maggiore della Marina]], per raggruppare sotto un unico Comando la responsabilità del mantenimento in efficienza della componente aeronavale e dei segnalamenti marittimi, nonché delle acquisizione di beni e servizi per tutta la Marina Militare, qualificandosi come uno dei tre Comandi Centrali della Marina Militare insieme a quello [[CINCNAV|Operativo di Roma]] e della [[Ispettorato scuole della Marina Militare|Formazione]] ad [[Ancona]].
 
Dal Comando Logistico della Marina Militare dipendono per compiti e funzioni logistiche il [[Comando Logistico della Marina Militare Area Nord|Comando Logistico del Nord]], [[Comando Logistico della Marina Militare Area Sud|del Sud]], [[Comando Logistico della Marina Militare Area Sicilia|della Sicilia]] e [[Comando Logistico della Marina Militare Area Capitale|della Capitale]].
304

contributi