Differenze tra le versioni di "Estremadura (Portogallo)"

m
Bot: aggiungo template {{Collegamenti esterni}} (ref)
m (Bot: orfanizzo redirect da cancellare (template obsoleto))
m (Bot: aggiungo template {{Collegamenti esterni}} (ref))
 
{{F|Portogallo|agosto 2019}}
[[File:Provincia Estremadura.png|thumb|upright=0.7|Antica provincia dell'Estremadura]]
L''''Estremadura''' (pronuncia: {{IPA|[(ɨ)ʃtɾɨmɐ'duɾɐ]}}) era un'antica provincia (o regione naturale) del [[Portogallo]], istituita formalmente con una riforma amministrativa del [[1936]]. Le province non avevano alcuna funzione pratica e scomparvero con la costituzione del [[1976]].
 
Da non confondersi con l'[[Estremadura]] spagnola, il loro nome deriva probabilmente dalla stessa radice, data dal fatto che erano entrambe regioni di frontiera della [[cristianità]] durante la [[Reconquista]], all'estremità segnata dal fiume [[Duero|Douro]] (Extrema Duris).
 
Confinava a nord est con la [[Beira Litorale]], ad est con il [[Ribatejo]] e l'[[Alto Alentejo]], a sud con il [[Basso Alentejo]] e ad ovest con l'[[Oceano Atlantico]].
 
La regione contava 29 comuni, con la quasi totalità dei distretti di Leiria, Lisbona e Setúbal. Il suo capoluogo era [[Lisbona]].
 
{{interprogetto}}
 
== Collegamenti esterni ==
* {{Collegamenti esterni}}
 
{{Province storiche del Portogallo}}
{{Controllo di autorità}}
 
[[Categoria:Province storiche del Portogallo]]
 
{{Portale|Portogallo}}
 
[[Categoria:Province storiche del Portogallo]]
2 992 070

contributi