Differenze tra le versioni di "John e Roy Boulting"

nessun oggetto della modifica
m
 
 
Nella seconda metà degli anni cinquanta, i Boulting danno vita ad una serie di commedie satiriche di grande successo commerciale che colpiscono le istituzioni nazionali (l'esercito, la chiesa, il sistema giuridico, la finanza, i sindacati, ecc.), fra cui ''[[Nudi alla meta]]'' (1959). Alla riuscita contribuiscono collaboratori abituali, quali lo sceneggiatore [[Frank Harvey]], il direttore della fotografia [[Max Greene]], il compositore [[John Addison]], gli attori [[Peter Sellers]], [[Ian Carmichael]] e [[Terry-Thomas]].
 
==Riconoscimenti==
John Boulting ha vinto nel 1960 un [[Premio BAFTA]] per la miglior sceneggiatura inglese con il film ''[[Nudi alla meta]]''.
 
Due film da lui diretti sono stati inseriti dal [[British Film Institute]] nella [[BFI 100|lista dei migliori cento film britannici del XX secolo]]: ''[[Brighton Rock (film 1947)|Brighton Rock]]'' al quindicesimo posto e ''Nudi alla meta'' al quarantasettesimo posto.<ref name=BFI>{{cita web|url=http://www.filmsite.org/brit100.html|titolo=The BFI 100|editore=filmsite.org|accesso=30 marzo 2015|lingua=en}}</ref>
 
== Filmografia ==
*''[[Un uomo chiamato uomo]]'' (''The Last Word'') (1980)
*''[[Terrore per posta]]'' (''The Moving Finger'') (1985) (TV)
 
==Riconoscimenti==
=== John Boulting ===
;[[Premio BAFTA]]
John Boulting ha vinto nel 1960 un* [[PremioPremi BAFTA 1960|1960]] per- la miglior'''Miglior sceneggiatura inglese''' conper il film ''[[Nudi alla meta]]''.
* Due film da lui diretti sono stati inseriti dal [[British Film Institute]] nella [[BFI 100|lista dei migliori cento film britannici del XX secolo]]: ''[[Brighton Rock (film 1947)|Brighton Rock]]'' al quindicesimo posto e ''Nudi alla meta'' al quarantasettesimo posto.<ref name=BFI>{{cita web|url=http://www.filmsite.org/brit100.html|titolo=The BFI 100|editore=filmsite.org|accesso=30 marzo 2015|lingua=en}}</ref>
 
==Note==