Differenze tra le versioni di "Africa Orientale Italiana"

→‎Valuta: termine più preciso
m (Bot: Aggiungo template {{interprogetto}} (FAQ))
(→‎Valuta: termine più preciso)
La [[lira dell'Africa Orientale Italiana]], abbreviata in ''£ AOI'', era la [[valuta]] (legge n. 260 dell'11/01/[[1937]]) dell'area tra il [[1936]] e il [[1941]], ed era equivalente alla [[lira italiana]] e vi circolava assieme con lo stesso cambio. Le prime banconote furono stampate nel [[1938]], col valore di 50, 100, 500 e 1000 lire. Erano uguali alle [[lira italiana|banconote circolanti in Italia]], ma riportavano la dicitura "Serie Speciale Africa Orientale Italiana".
 
In [[Etiopia]] la lira dell'Africa Orientale Italiana sostituì il [[birr etiope|birr]] e in [[Eritrea]] il [[Tallero d'Eritrea|tallero locale]] e anche brevemente lo scellino nella [[Somaliland|Somalia Britannica]] tra il [[1940]] e il [[1941]]. Le valute precedenti vennero ristabilite dagli [[Regno Unito|inglesi]] quando occuparono l'Africa Orientale Italiana, istituendo in alcuni casi lo scellino dell'Africa Orientale, con cambio pari a 24 lire dell'Africa Orientale Italiana. Come residuo dell'uso della lira italo-africana, fino alla fine degli [[Anni 1960|anni sessanta]] in [[Somalia]] veniva usata l'affermazioneespressione ''"lix lira"'' (cioè ''"sei lire"'') per indicare i venticinque centesimi di [[scellino somalo]].
 
Nel 1938 furono stampate anche le prime banconote.
9 319

contributi