Differenze tra le versioni di "Epigravettiano"

nessun oggetto della modifica
 
{{F|archeologia|marzo 2011}}
Il termine '''epigravettiano''' indica una cultura [[preistoria|preistorica]] diffusa in gran parte dell'[[Europa]].
Le condizioni climatiche del [[Glaciazione Würm|pleniglaciale würmiano]] hanno pesantemente condizionato l'habitat umano. In corrispondenza dell'acme del pleniglaciale, attorno a 20 000 anni fa., si determinarono alcuni fenomeni:
 
* Il frazionamento dell'abitato umano, che mise in crisi la rete di rapporti tra i gruppi di cacciatori instauratasi con l'[[aurignaziano]] e sviluppatasi nel [[gravettiano]]. Dopo l'acme del II pleniglaciale tale crisi portò ad una differenziazione culturale tra le regioni occidentali atlantiche, dove si svilupparono il [[solutreano]] e il [[maddaleniano]], le regioni mediterranee, dove si svilupparono ulteriormente i complessi del gravettiano occidentale, portando alla formazione dei complessi epigravettiani meridionali, e le regioni orientali, nelle quali si svilupparono i complessi del gravettiano centro-orientale, dando luogo alla formazione dei complessi epigravettiani orientali.
Utente anonimo