Laico: differenze tra le versioni

14 byte aggiunti ,  1 anno fa
nessun oggetto della modifica
(+W +P)
Nessun oggetto della modifica
{{P|Perché si riferisce solo alla religione cattolica?|religione|marzo 2021|argomento2=società}}{{C|Poche informazioni fondate, molti pensieri soggettivi e in libertà|religione|arg2=società|febbraio 2011}}
{{F|religione|arg2=società|febbraio 2011}}{{W|religione|marzo 2021|argomento2=società}}
Il termine '''laico '''nell'accezione travisata moderna del termine ha assunto significato di "aconfessionale", ossia dislegato da qualsiasi autorità confessionale, ecclesiastica (o non ecclesiastica), e quindi da qualsiasi confessione religiosa (o non religiosa). E tutto vero
 
Nel significato puro ed originario del termine, ancora utilizzato in ambito religioso invece, il laico è un fedele della religione cattolica non ordinato [[sacerdote]] o non appartenente a [[Congregazione religiosa|congregazioni religiose]].
Utente anonimo