Differenze tra le versioni di "Operazione Rheinübung"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 mese fa
incipit
(incipit)
 
}}
{{Battaglia dell'Atlantico (1939-1945)}}
L<nowiki>'</nowiki>'''Operazione Rheinübung''' (in [[Lingua tedesca|tedesco]] ''Unternehmen Rheinübung'')<ref>Letteralmente in [[Lingua italiana|italiano]] «esercitazione sul Reno».</ref> fu il [[nome in codice]]è distata un'operazione messa in atto dalla ''[[Kriegsmarine]]'' [[Germania nazista|tedesca]] nell'[[Oceano Atlantico|Atlantico settentrionale]] tra il 18 maggio e il 1º giugno 1941, nell'ambito della cosiddetta «[[battaglia dell'Atlantico (1939-1945)|battaglia dell'Atlantico]]» della [[Seconda guerra mondiale]]. Secondo il piano originale, l'operazione doveva consistere in un ''raid'' contro i [[Convoglio navale|convogli navali]] [[Alleati della seconda guerra mondiale|alleati]] diretti nel [[Regno Unito]] da parte di una [[Unità militare navale|divisione navale]] tedesca composta da due unità recentemente entrate in servizio con la Kriegsmarine, la [[nave da battaglia]] ''[[Bismarck (nave da battaglia)|Bismarck]]'' (comandante [[Ernst Lindemann]]) e l'[[incrociatore pesante]] ''[[Prinz Eugen]]'' (comandante [[Helmut Brinkmann]]), sotto il comando del [[Gradi della Kriegsmarine|viceammiraglio]] [[Günther Lütjens]]<ref name=SalmaggiPallavisini126>{{Cita|Salmaggi, Pallavisini 1989|p. 126|Salmaggi-Pallavisini1989}}.</ref>.
 
Salpate il 18 maggio 1941, le unità tedesche si diressero verso nord al fine di entrare in Atlantico attraverso lo [[stretto di Danimarca]], mentre varie squadre navali della [[Royal Navy]] britannica si lanciavano al loro inseguimento; il 24 maggio le navi di Lütjens affrontarono una formazione navale britannica guidata dal viceammiraglio [[Lancelot Holland]] nella [[battaglia dello stretto di Danimarca]], durante la quale il grande [[incrociatore da battaglia]] britannico {{nave|HMS|Hood|51|6}} fu affondato<ref name=Peillard221/>. Danneggiata nello scontro, la ''Bismarck'' si separò dal ''Prinz Eugen'' e cercò di rientrare nel porto francese di [[Brest (Francia)|Brest]], mentre forti contingenti della [[Home Fleet]] dell'ammiraglio [[John Tovey]] e della [[Force H]] dell'ammiraglio [[James Somerville]] conversero sulla sua posizione.
59 384

contributi