Differenze tra le versioni di "Araldi del Vangelo"

 
== Origine ==
Dopo la morte di [[Plinio Corrêa de Oliveira|Plinio Correa de Olivera]], il movimento internazionale[[Tradizione, delleFamiglia TFPe Proprietà]], da lui fondato, iniziò a sfaldarsi. La scissione più importante derivò da un gruppo che decise di discostarsi dagli insegnamenti del fondatore, raggruppandosi negli Araldi del Vangelo.
 
La fondazione degli Araldi del Vangelo, avvenne il 21 settembre 1999 da Monsmons. [[João Scognamiglio Clá Dias]]. La sua approvazione e il suo riconoscimento davanti alla Chiesa avvenne il 22 febbraio 2001, grazie a [[papa Giovanni Paolo II]]. In questa occasione, il Pontefice ha esortato: “Siate messaggeri del Vangelo per l'intercessione del Cuore Immacolato di Maria”<ref>{{Cita web|url=https://www.acistampa.com/story/ecco-chi-sono-gli-araldi-del-vangelo-8151|titolo=Ecco chi sono gli Araldi del Vangelo|sito=www.acistampa.com|accesso=12 febbraio 2019}}</ref>. Dalla familia degli Araldi del Vangelo, nasce la [[società clericale Virgo Flos Carmeli]], approvata da [[papa Benedetto XVI]] il 26 aprile 2009.
 
Presenti in 78 paesi, gli Araldi del Vangelo hanno la loro chiesa principale in [[Brasile]], la [[Basilica Nostra Signora del Rosario]], che si trova nella [[Serra da Cantareira]], eretta grazie a libere donazioni. Nella Basilica c'è anche un [[seminario]], dove gli studi sono basati sulla filosofia e teologia di San [[Tommaso d'Aquino]].