Pinar del Río: differenze tra le versioni

m
wl
(→‎Storia: ulteriore)
m (wl)
|Didascalia mappa =
}}
'''Pinar del Río''' è un [[comuni di Cuba|comune]] di [[Cuba]], capoluogo della [[provincia di Pinar del Río|provincia omonima]], situato nella parte occidentale del paese nei pressi dell’Avanadell’[[Avana]]. Deve il suo nome alla grande quantità di [[pini]] presenti sul territorio. La zona è anche conosciuta per annoverare il maggior numero di aree protette di tutta l’isola di Cuba; tra esse spiccano il Parque Nacional de Viñales e la Península de Guanahacabibes, rinomata per la presenza di specie uniche come le tartarughe marine, osservabili principalmente tra il mese di maggio e di agosto. <ref>{{cita web|url=https://www.viaggiarecuba.com/pinar-del-rio|titolo=Pinar del Río, Cuba|autore=ViaggiareCuba|dataaccesso=14 febbraio 2022}}</ref>
 
In questa zona si trova la maggiore produzione di [[tabacco]], che ne fa il centro dell'industria dei sigari, con l'80% della produzione totale. Una delle piantagioni principali localizzate nella città è quella di Alejandro Robaina, lavorata dai guajiros e situata nella parte occidentale del comune. La cultura del tabacco viene definita guajira, termine derivante dal nome dei tradizionali contadini dell’isola. <ref>{{cita web|url=https://www.viaggioacuba.com/pinar-del-rio#cosa-vedere|titolo=Quali sono le cose migliori da vedere a Pinar del Río?|autore=ViaggioaCuba|dataaccesso=14 febbraio 2022}}</ref>
1 269

contributi