Cultura kebariana: differenze tra le versioni

cat
Nessun oggetto della modifica
(cat)
{{s|antropologia}}
La '''comunità Kebarana''' fu la prima comunità di uomini di moderna conformazione anatomica che visse nell'area Mediterranea (c. dal 18,000 al 10,000 A.c.). E' anche il nome della cultura archeologica di questa società. Era un popolo [[nomade]] ad alta mobilità di [[cacciatori]]-[[raccoglitori]] che si spostava nelle aree del [[Levante]] e del [[Sinai]] che faceva impiego prevalentemente di strumenti [[microlotici]].
 
Tale cultura era caratterizzata dall'uso di piccoli geometrici [[microliti]], e usavano diffondersi negli ambienti pianeggianti d'estate, e si aggregavano intorno a cave di pietra vicino ai laghi d'inverno. Questa diversità di ambienti fu la ragione degli strumenti trovati.
 
Tale cultura è situata alla fine del Plestiocene e classificata nel periodo [[Epipaleolitico]].
 
[[Categoria:Paleoantropologia]]
 
[[en:Kebaran]]
27 000

contributi