Differenze tra le versioni di "Ancober"

343 byte aggiunti ,  12 anni fa
nessun oggetto della modifica
{{S|Etiopia}}
{{coord|9|34|N|39|54|E|display=title}}
'''Ankober''' è una città dell'[[Etiopia]] ed una delle capitali dell'antico regno di [[Scioa]]. I dati del [[2005]] della Central Statistical Authority Etiopica riportano una popolazione di 2288 persone.
 
==Geografia==
Situata nella zona [[Nord Scioa]] nella [[regione di Amhara]], la città è collocata sulla scarpata orientale dell'[[altopiano]] etiope circa 40 km a est di [[Debre Birhan]].
 
Il nucleo abitato principale è noto come Gorobella, il nucleo di significato storico ed archelogico, "Bet Menghist" o "Sede dello Stato" si trova di fronte su un picco islatoisolato a quota 2900 [[m s.l.m.]] ca.
I dati del [[2005]] della Central Statistical Authority Etiopica riportano una popolazione di 2288 persone.
 
==Storia==
La città, fondata da [[Amhà Iasùs]] (morto nel [[1774]]), fu capitale del regno dello [[Scioà]] e, fino all'apertura della ferrovia [[Gibuti]]-[[Addis Abeba]], importante nodo di carovaniere per il mare. All'epoca dell'[[Africa Orientale Italiana]] fu sede di Vice-Residenza.
 
==Monumenti e luoghi d'interesse==
Tra gli edifici sopravvissuti dell'epoca imperiale si ricorda la chiesa di San Michele, edificata da Sahle Selassie, [[Negus]] dello Scioa.