Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
[[Henry John Temple, III visconte Palmerston]], [[Primo ministro del Regno Unito]], introdusse una proposta per il trasferimento per trasferire il controllo dell'India alla Corona, denunciando i gravi difetti del sistema esistente. Lo scopo di questo provvedimento fu quindi la liquidazione della [[British East India Company]], dopo oltre un secolo di governo dell'[[India britannica]] con il permesso del parlamento.<ref>Wolpert, Stanley (1989). ''A New History of India'' (3d ed.), pp. 239-40. Oxford University Press. ISBN 019505637X.</ref>
 
==Provvedimenti==
I principali provvedimenti dell'atto furono:
*I territori dell'[[India]] direttamente sotto il controllo della compagnia furono trasferiti alla [[Regina Vittoria]], di conseguenza la compagnia perse la possibilità di esercitare il proprio potere e il controllo sui territori.