Differenze tra le versioni di "Attivo, passivo e versatile nel sesso"

m
Annullate le modifiche di 151.21.113.181 (discussione), riportata alla versione precedente di 151.20.234.157
m (Annullate le modifiche di 151.21.113.181 (discussione), riportata alla versione precedente di 151.20.234.157)
(che si riferisce unicamente alla prestazione sessuale e non ha niente a che vedere con il [[ruolo sociale]] di una persona o con il suo [[ruolo di genere]]) è quello del partner che [[Penetrazione sessuale|penetra]], o di quello che preferisce penetrare. La controparte è il ruolo '''passivo''', quello del partner che viene penetrato, o quello che preferisce essere penetrato. Questi termini vengono frequentemente usati anche in alcuni circoli [[lesbismo|lesbici]], e il loro uso sta aumentando anche tra coppie eterosessuali. Ad esempio, il [[pegging]] implica una femmina attiva ed un maschio passivo. Per evitare la connotazione negativa che tali termini stanno assumendo (soprattutto passivo) molte associazioni di omosessuali consigliano l'uso dei temini '''insertivo''' per indicare colui che effettua la penetrazione e '''ricettivo''' per indicare colui che la riceve.
 
È molto comune cambiare ruolo fra i partner, prestandosi sia al ruolo insertivo che ricettivo (versatile), benché molte persone abbiano una preferenza per l'uno o per l'altro.
 
Per estensione, il termine "attivo" è usato anche in contesto [[BDSM]] per indicare un partner che stimola l'altro, e che può essere o meno [[Dominazione-sottomissione|dominante]].
129 729

contributi