Uthman ibn Maz'un: differenze tra le versioni

m
nessun oggetto della modifica
mNessun oggetto della modifica
mNessun oggetto della modifica
Sposato con [[Khawla bint Hakim]], si ricordano alcuni eccessi della sua ascesi, tra cui il suo voto di castità "di cui sua moglie si sarebbe lamentata con [[Aisha|ʿĀʾisha]]"<ref>[[Maxime Rodinson]], ''Muhammad'', Londra, Tauris Parke Paperbacks, 2002, ISBN 1-86064-827-4, p. 114.</ref> e addirittura la sua richiesta al [[Maometto|Profeta]] di permettergli di potersi [[castrazione|castrare]] (richiesta, questa, che non ottenne il consenso di Maometto).
 
Morì nell'anno 3 dell'[[Egira]], un anno dopo la vittoriosa [[battaglia di Badr]], cui egli stesso aveva partecipato, e fu il primo musulmano ad essere inumato nel [[Baqīʿ al-Gharqad]] di [[Medina]]. Accanto alla sua tomba Maometto, poco prima della sua morte, inumòseppellì il figliofiglioletto infante Ibrāhīm, avuto poco prima dalla sua schiava copta Maryam.
 
==Note==
127 248

contributi