Glutatione: differenze tra le versioni

138 byte aggiunti ,  10 anni fa
m
aggiornati dati sicurezza; composto classificato non pericoloso secondo le norme GHS
m (r2.7.1) (Bot: Aggiungo: sr:Glutation)
m (aggiornati dati sicurezza; composto classificato non pericoloso secondo le norme GHS)
|titolo_proprietà_tossicologiche = ---
|LD50 = 5000
|titolo_indicazioni_sicurezza = ---
|flash_point =
|limiti_di_esplosione =
|frasiR =
|frasiS =
|frasiH= ---
|consigliP= --- <ref>Sigma Aldrich; rev. del 03.11.2011</ref>
}}
 
== Sintesi ==
Il glutatione viene sintetizzato a partire da glutammato e cisteina, uniti da un legame peptidico atipico dall'enzima Glutammato-Cisteina Ligasi (consuma 1 ATP -> ADP + Pi) per formare il γ Glutammilcisteina. Da qui poi l'enzima Glutatione Sintetasi (consuma 1 ATP -> ADP + Pi) lega una glicina al precedente composto formando così il Glutatione.
 
== Note ==
{{references}}
 
== Voci correlate ==