Antioco XII: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  10 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Quinto [[figlio]] di [[Antioco VIII]] ''Filometore Gripo'' a prendere il potere. Regnò dall'[[87 a.C.|87]] all'[[84 a.C.]], succedendo al [[fratello]] [[Demetrio III]] ''Euchero Filopatore'' (catturato dai [[Parti]]) come sovrano separatista delle zone meridionali di ciò che restava dei possedimenti seleucidi, che ruotavano attorno a [[Damasco]]. Supportato all'inizio dall'[[Antico Egitto|Egitto]], fece anche molti raid nel territorio degli [[Asmonei]]. Fu l'ultimo sovrano seleucide ad avere una certa reputazione militare.
 
A lui si oppose [[Filippo I Filadelfo]], altro suo fratello, mentre egli combatteva contro i [[Nabatei]]. Rioccupata [[Damasco]] ne fu presto ricacciato. Riprese la lotta contro i Nabatei e morì in battaglia nell'[[84 a.C.]] Dopo la rotta dell'[[esercito]] seleucide]], i Nabatei presero Damasco.
 
== Collegamenti esterni ==