Differenze tra le versioni di "Concepimento"

149 byte aggiunti ,  8 anni fa
nessun oggetto della modifica
(replaced: ,e → , e (3), typos fixed: ( → ( (8), 2 → 2 (7) using AWB)
Il termine '''concepimento''', sinonimo di '''concezione''', deriva dal [[lingua latina|latino]]<ref>[http://66.71.182.1/vocabolario-latino.php Dizionario italiano-latino e latino-italiano in rete]</ref> ''cum capere'', cioè "accogliere in sé" o "prendere insieme" ed indica l'atto del {{Chiarire|concepire|tautologia}} un [[figlio]].
 
Il prodotto del concepimento prende il nome di [[concepito]].
 
== Significato principale ==
In senso proprio indica il momento della [[fecondazione]] di una [[femmina]], normalmente attraverso un [[rapporto sessuale]], ma, recentemente, anche attraverso la [[Fecondazione artificiale|fecondazione]] o l'[[inseminazione artificiale|inseminazione artificiali]].
 
Il concepimento può avvenire, nel caso dell'uomo, volontariamente o involontariamente, quando durante un atto sessuale non si utilizzano [[Contraccettivo|mezzi di contraccezione]] e quando questi non risultino efficaci
 
Il termine si confonde con [[Fecondazione]] usato in [[biologia]], ma non coincide esattamente con quello, essendo più ampio nel significato.
Oggi viene utilizzato in due ambiti distinti:
* In ambito [[Diritto|giuridico]] e [[Bioetica|bioetico]], utilizzando in particolare il termine ''concepito''.
* In ambito scientifico, dove si utilizzano, nell'ambito della [[gestazione]], i termini [[zigote]], [[embrione]] e [[feto]].
 
== Concepito ==
{{Vedi anche|Concepito}}
Il termine è usato in campo giuridico e particolarmente nella [[legislazione italiana]], al fine di stabilire alcuni [[Posizione giuridica del concepito|diritti come concepito]], e in campo bioetico in molte autorevoli pubblicazioni in relazione soprattutto al tema dell'[[aborto]].
==Note==
<references/>
Utente anonimo