Differenze tra le versioni di "Quantità (fonologia)"

tolgo "da aiutare" aggiungo "stub"
(tolgo "da aiutare" aggiungo "stub")
{{stub linguistica}}
{{A|titolo non standard, da accorpare eventualmente a voce di contenuto più generale|linguistica|luglio 2006|data=23:30, 19 lug 2006 (CEST)|[[Utente:Marcok|MarcoK]] <small>([[Discussioni utente:Marcok|msg]])</small> 23:30, 19 lug 2006 (CEST)}}
La '''quantità''' è la lunghezza di una [[sillaba]].
Nel greco antico, come del resto nella [[lingua latina]], la [[quantità]] di una [[sillaba]] può essere lunga o breve. Più precisamente:
 
Nel [[lingua greca|greco]] antico, come del resto nella [[lingua latina]], la [[quantità]] di una [[sillaba]] può essere lunga o breve. Più precisamente:
 
*la quantità è lunga, se la parte vocalica della sillaba è costituita da una [[vocale]] lunga (η, ω, α lunga, ι lunga, υ lunga) o da un [[dittongo]] (ου, ει);
* [[Segni diacritici dell'alfabeto greco]]
 
[[Categoria:Alfabeto grecoLinguistica]]
<!-- [[Categoria:Segni diacritici]] -->