Discussione:Pio da Pietrelcina/Archivio 2: differenze tra le versioni

La voce appare più negativa che positiva al Frate. Si vede che gli estensori ne sanno di più della Chiesa che lo ha fatto santo. Curioso che i sostenitori del Frate vengano sempre chiamati agiografi, mentre i detrattori sono sempre persone serie. Mi pare di ricordare che i denari raccolti dal Frate tramite donazioni, volevano essere utilizzati dai suoi superiori per tappare i buchi creati dai loro rapporti finanziari col banchiere Giuffrè (detto il banchiere di Dio). Di qui i dissidi cui la voce non accenna minimamente. Consiglierei anche la lettura del libro di Luciano Cirri, mai citato.--[[Speciale:Contributi/93.148.10.13|93.148.10.13]] ([[User talk:93.148.10.13|msg]]) 15:09, 14 feb 2013 (CET)
Luciano Cirri, "Padre Pio e i papponi di Dio", Edizioni Il Borghese, 1963 (è tuttora reperibile presso librerie antiquarie).
: Anche il [[Partito del Lavoro di Corea]] ha fatto "santo" [[Kim Jong Il]]... non credo che si tratti di "saperne di più" ma di essere obiettivi. Bene l'approfondimento sulla questione sollevata, ma non basata su una sola fonte.--<span style="font-family:Palatino Linotype,Times New Roman;font-size:11pt;">'''''[[Utente:Marte77|<span style="color:red;">Marte</span>]]'''''[[Discussioni utente:Marte77|'''''<span style="color:black;">77</span>''''']]</span> 18:19, 14 feb 2013 (CET)
9 824

contributi