Apri il menu principale

Modifiche

m
corretto wikilink
La regione del Michigan superiore è divisa in una parte paludosa e ampia a est, parte della [[Piana dei Grandi Laghi]], e di una zona più sfruttata e favorevole alla vita dell'uomo a ovest, chiamata [[Superior Upland]], parte dello [[scudo canadese]].<ref>[http://www.netstate.com/states/geography/mi_geography.htm Geografia del Michigan – Il territorio]</ref> Il blocco di terreno che compone la parte occidentale della penisola è il risultato di eruzioni vulcaniche ed è stimato che risalgono a più di 3,5 miliardi di anni fa e che contengono i giacimenti d'[[oro]]. Una notevole parte di questo tipo di terreno, molto solido, è ben visibile anche a cielo aperto. Il [[Arvon|monte Arvon]], il punto più alto del Michigan, è situato in questa regione. Gli [[Altopiano|altipiani]] sono solo il rimanente degli antichi picchi, ormai erosi dai vari agenti atmosferici, come le glaciazioni, la pioggia o il vento.<ref>[http://www.earthscape.org/t2/scr01/scr01a.html Mappe su ''Earthscape'']</ref>
 
La [[penisola di Keweenaw]] è la parte più settentrionale della penisola e si lancia nel lago Superiore. Essa è stata il teatro del primo boom delle miniere di [[rame]] negli [[Stati Uniti d'America]] ed è parte della [[contea di Copper]].<ref>[http://geography.about.com/library/misc/ucupper.htm Cenni geografici del Michigan superiore]</ref> L'[[isola Copper]] è situata ancora più a nord della penisola ed è, comprendendo i territori non attaccati alla terraferma, la zona più settentrionale del Michigan.<ref name="keweenaw_peninsula">[http://hunts-upguide.com/keweenaw_peninsula.html Penisola Keweenaw]</ref>
 
Circa un terzo della penisola superiore è ricoperto da foreste e paludi, che hanno formato aree protette, come la [[Foresta Nazionale di Ottawa]] e la [[Foresta Nazionale di Hiawatha]]. Sebbene il territorio sia stato bonificato nei primi anni del [[XX secolo]], la maggior parte delle zone prive di alberi è stata riportata al suo stato primitivo grazie al progetto di rinserimento della vegetazione avvenuto negli anni settanta.<ref name="MaryHuntBook">Mary Hunt, ''Hunts Guide to Michigan's Upper Peninsula''. 1997.</ref>