Jean d'Arces: differenze tra le versioni

m
Bot: overlinking giorni e mesi dell'anno e modifiche minori
Nessun oggetto della modifica
m (Bot: overlinking giorni e mesi dell'anno e modifiche minori)
|arcelevato=
|patrelevato=
|creato=[[19 dicembre]] [[1449]] da [[papa Niccolò V]]
|deceduto= [[12 dicembre]] [[1454]] a [[Moûtiers]]
|stemma= CardinalCoA PioM.svg
}}
Licenziato in [[diritto canonico]], fu canonico di Sant'Agostino e prevosto di Montjou.
 
Venne nominato arcivescovo di [[Arcidiocesi di Chambéry, San Giovanni di Moriana e Tarantasia|Tarantasia]] il [[28 febbraio]] [[1438]], sede che mantenne fino alla morte.
 
Partecipò al [[concilio di Basilea]] e fu uno degli elettori dell'[[antipapa Felice V]] nel [[1439]]. Questi lo nominò a [[Ginevra]] [[pseudocardinale]] il [[6 aprile]] [[1444]] con il titolo cardinalizio dei [[Santi Nereo e Achilleo (titolo cardinalizio)|Santi Nereo e Achilleo]]. Il titolo venne confermato da [[papa Niccolò V]] nel [[concistoro]] del [[19 dicembre]] [[1449]].
 
È morto a [[Moûtiers]] il [[12 dicembre]] [[1454]] ed è stato sepolto nella chiesa della città.
 
==Fonti==
|carica = [[Arcidiocesi di Chambéry, San Giovanni di Moriana e Tarantasia|Arcivescovo di Tarantasia]]
|immagine = Arcbishoppallium.png
|periodo =[[28 febbraio]] [[1438]] - [[12 dicembre]] [[1454]]
|precedente = [[Marco Condulmer]]</br>[[4 novembre]] [[1433]] - [[28 febbraio]] [[1438]]
|successivo = Tommaso di Susa</br>[[16 febbraio]] [[1460]] - [[1472]]
}}
{{box successione
|tipologia = cardinale
| carica= [[Santi Nereo e Achilleo (titolo cardinalizio)|Cardinale presbitero dei Santi Nereo e Achilleo]]
| precedente= [[Giovanni Berardi di Tagliacozzo]]</br>[[18 dicembre]] [[1439]] - [[7 marzo]] [[1444]]
| successivo= [[Burkhard von Weißpriach]]</br>[[5 marzo]] [[1460]] - [[16 febbraio]] [[1466]]
|periodo=[[19 dicembre]] [[1449]] - [[12 dicembre]] [[1454]]</br><small>[[Pseudocardinale]] dal [[6 aprile]] [[1444]]</small>
|immagine= CardinalCoA PioM.svg
}}
3 296 312

contributi