Differenze tra le versioni di "Banca centrale del Cile"

m
sposto link, varie using AWB
m (migrazione automatica di 7 collegamenti interwiki a Wikidata, d:q2631674)
m (sposto link, varie using AWB)
{{Azienda
|nome = Banca Centrale del Cile<br> <small>([[Lingua spagnola|ES]]){{es}} Banco Central de Chile</small>
|logo = BancoCentralChile.JPG
|logo_dimensione = 250
La '''Banca Centrale del Cile''' ([[Lingua spagnola|Spagnolo]]: ''Banco Central de Chile'') è stata costituita il [[22 agosto]] del [[1925]] con decreto legge n. 486, sotto il governo del presidente [[Arturo Alessandri]].
 
Questa iniziativa è nata come uno dei quattro progetti presentati in quell'anno da Edwin Walter Kemmerer, professore di economia dell’[[Università di Princeton]], con lo scopo di ristrutturare il sistema monetario e finanziario del paese<ref> <small>(EN)</small> “''Origin of the Central Bank of Chile''” sul sito ufficiale della [http://www.bcentral.cl/eng/about/functions/index.htm Banca Centrale del Cile]</ref>.
 
I progetti inclusi erano:
 
== Elenco dei Governatori ==
Dall’anno della fondazione ([[1926]]) ad oggi si sono alternati al vertice della Banca Centrale del Cile trentuno governatori<ref> <small>(EN)</small> “''C) List of Authorities Since its Founding''” sul sito ufficiale della [http://www.bcentral.cl/eng/about/functions/08.htm Banca Centrale del Cile]</ref>:
 
{| {{tablabonita}} width=55%
|align="center"|XXXI||[[Rodrigo Vergara Montes]]||align="center"|[[2011]] -
|}
 
{{Tasso di cambio|CLP}}
 
==Note==
 
== Collegamenti esterni ==
* {{lingue|es|en}} '''Banco Central de Chile''': Sito ufficiale in [http://www.bcentral.cl/index.asp spagnolo] e in [http://www.bcentral.cl/eng/index.asp inglese].
 
{{Banche centrali}}