Differenze tra le versioni di "Dipartimento"

* "c) previsione della facoltà di istituire tra più dipartimenti, raggruppati in relazione a criteri di affinità disciplinare, strutture di raccordo, comunque denominate [ad esempio, facoltà o scuole], con funzioni di coordinamento e razionalizzazione delle attività didattiche, compresa la proposta di  attivazione o soppressione di corsi di studio, e di gestione dei servizi comuni".
 
La disciplina dellL'organizzazione del dipartimento è demandatadisciplinata allodallo statuto dell'ateneo. In genere gli statuti prevedono un ''consiglio di dipartimento'', nel quale siedono tutti i [[prefessoreprofessore universitario|professori]] e [[ricercatore|ricercatori]], nonchè rappresentanti degli studenti, dei [[dottorato di ricerca|dottorandi di ricerca]] e del personale tecnico-amministrativo, e un ''direttore'', eletto dal consiglio di dipartimento tra i professori, sovente affiancato da una ''giunta di dipartimento''.
 
== Voci correlate ==