Apri il menu principale

Modifiche

m
Annullate le modifiche di 151.77.95.227 (discussione), riportata alla versione precedente di AttoBot
Al [[Congresso di Vienna]], a cui partecipò personalmente, inoltre, Massimiliano dovette fare numerose concessioni all'[[Austria]], cedendo [[Salisburgo]] e la zona del fiume [[Inn]] con [[Hausruck]] in cambio del vecchio Palatinato. Il re si batté in modo arduo per mantenere l'integrità dei domini bavaresi, ma fu costretto a rinunciare ad una possibile successione al granducato di [[Baden (stato)|Baden]] per ordine di [[Klemens von Metternich|Metternich]].
 
[[File:Auguste Wilhelmine Maria Hessen-Darmstadt.jpg|thumb|raight|200px|Augusta Guglielmina d'Assia-Darmstadt con i figli]]
 
Cedendo alle prescrizioni del [[Congresso di Vienna]], Massimiliano concesse una costituzione liberale al proprio popolo il 26 maggio [[1818]]. Montgelas, che aveva manifestato una strenua opposizione a questa concessione, venne destituito e Massimiliano stesso siglò un trattato con lo Stato della Chiesa.
Massimiliano morì al [[Castello di Nymphenburg]], presso [[Monaco di Baviera|Monaco]], il 13 ottobre [[1825]], succeduto poi dal figlio [[Luigi I di Baviera|Luigi I]]. La salma di Massimiliano è sepolta nella [[Theatinerkirche|Chiesa dei Teatini]] a Monaco di Baviera, ma il suo cuore è conservato in una teca argentata presso la ''[[Cappella delle Grazie (Altötting)|Gnadenkapelle]]'' di [[Altötting]].
* [[Sofia di Wittelsbach|''Sofia'' Federica Dorotea Guglielmina]] ([[1805]] - [[1872]]), andata sposa nel [[1824]] all’arciduca [[Francesco Carlo d'Asburgo-Lorena]] ([[1802]] - [[1878]]);
* [[Ludovica di Baviera|Maria ''Ludovica'' Guglielmina]] ([[1808]] - [[1892]]), andata sposa nel [[1828]] al duca [[Massimiliano Giuseppe di Baviera|Massimiliano in Baviera]] ([[1808]]- [[1888]]);
* [[Massimiliana di Baviera|Massimiliana Giuseppina Carolina]] ([[1810]] - [[1821]]).
 
== Ascendenze ==
 
== Onorificenze ==
240 376

contributi