Apri il menu principale

Modifiche

m
Correzioni
'''Appiano di Alessandria''' (in [[lingua greca]]: {{lang-grc|Αππιανός, ''|Appianòs''}}; [[Alessandria d'Egitto]], [[95]] circa - [[165]] circa) fu uno [[storico]] e [[filosofo]] greco vissuto durante i regni di [[Traiano]], [[Publio Elio Traiano Adriano|Adriano]] e [[Antonino Pio]]. Visse in [[Egitto]] e a [[Roma]], fu [[avvocato]] ed ottenne la carica di [[Procurator Augusti|procuratore]] nella [[Egitto (provincia romana)|provincia d'Alessandria e Egitto]].
 
Visse in [[Egitto]] e a [[Roma]], fu [[avvocato]] ed ottenne la carica di [[Procurator Augusti|procuratore]] nella [[Egitto (provincia romana)|provincia d'Alessandria e Egitto]].
 
==Biografia==
Non sono molte le notizie relative alla vita di ''Appiano'', perché la sua nota autobiografia, menzionata alla fine della prefazione della sua opera, è andata perduta. Sempre dalla prefazione, sappiano che Appiano era un uomo di una certa importanza ad Alessandria e che poi si trasferì a Roma per essere impiegato alla corte degli imperatori.
 
== Note ==
<{{references/>}}
 
== Altri progetti ==
71 917

contributi