Differenze tra le versioni di "Session Initiation Protocol"

clean up, replaced: :p → : p (4), :u → : u (2), feedback → feedback, fixed image position using AWB
(clean up, replaced: :p → : p (4), :u → : u (2), feedback → feedback, fixed image position using AWB)
In [[telecomunicazioni]] la nota RFC 3261 definisce '''SIP''' ('''Session Initiation Protocol''') come un [[protocollo di rete]] di controllo del [[livello applicativo]] usato per creare, modificare, e terminare [[sessione|sessioni]] tra uno o più partecipanti. Queste sessioni includono chiamate telefoniche via [[Internet]] ([[Voip]]), distribuzioni [[multimedialità|multimediali]], e [[videoconferenza|videoconferenze]]. SIP viene comunemente usato per instaurare o terminare chiamate [[video]] o vocali e permette di modificare le caratteristiche di chiamate in corso come l’[[indirizzo IP]] e la [[porta (reti)|porta]], l’invito di ulteriori partecipanti e aggiungere o cancellare media stream.
 
Gli elementi principali della rete SIP sono: [[user agent]], [[proxy server]], [[registrar]], redirect server, session border controller, [[gateway]]. Gli URI identificano ogni elemento di una rete SIP usando lo schema: sip: username: password@host: port oppure sips: username: password@host: port (nel caso si usi la sicurezza).
 
==Descrizione==
SIP gestisce in modo generale una [[sessione]] di comunicazione tra due o più entità, ovvero fornisce meccanismi per instaurare, modificare e terminare (rilasciare) una sessione. Attraverso il protocollo SIP possono essere trasferiti dati di diverso tipo ([[audio]], [[video]], [[testo|messaggistica testuale]] ecc). Inoltre, il SIP favorisce un'architettura modulare e [[scalabilità|scalabile]], ovvero capace di crescere con il numero degli utilizzatori del servizio. Queste potenzialità hanno fatto sì che il SIP sia, oggi, il protocollo VoIP più diffuso nel mercato residenziale e business, sorpassando di molto altri protocolli quali [[H.323]] ed [[MGCP]].
 
Intorno al SIP sono sorti diversi tipi di utilizzatori, pensati per facilitare la fruizione della telefonia VoIP da parte di tutte le categorie di persone. Alcuni esempi sono gli ATA ([[Analog Telephone Adapter]]), capaci di convertire la segnalazione elettrica di un normale [[telefono]] analogico in un flusso di dati IP, e, dall'unione tra telefono tradizionale e ATA, gli [[IP Phones]], telefoni dalle funzionalità elevate ai quali non arriva il [[doppino telefonico]] ma i cavi di rete. Evoluzione ulteriore sono i [[soft-phones]], applicazioni [[software]] per [[personal computer]] che emulano le funzioni di un telefono VoIP.
 
== Panoramica del protocollo ==
* '''Gestione della sessione''': trasferimento e terminazione di una sessione, modifica dei parametri della sessione, e invocazione dei servizi.
 
SIP non è un sistema per le comunicazioni integrato verticalmente, ma piuttosto può essere usato come componente in altri protocolli IETF per costruire un’architettura multimediale completa (di solito includono il protocollo [[real transfer protocol|RTP]] per la comunicazione trasparente in [[real-time]] e fornitura di [[feedback]] in [[Qualità di servizio|QoS]], oppure RTSP per il controllo della consegna di contenuti in [[streaming]]). SIP non fornisce servizi, ma primitive per implementarli. Per esempio esso può individuare un utente e consegnargli un oggetto opaco alla sua locazione corrente.
 
=== Caratteristiche ===
* è facilmente estendibile e programmabile
* eventuali server possono essere sia [[stateless]] sia [[stateful]].
* è indipendente dal protocollo di trasporto.
 
Un messaggio SIP è una ''richiesta'' o una ''risposta''; una sequenza di una richiesta e una o più risposte è detta ''transazione'': una transazione è identificabile da un ''transaction-ID'', un identificativo che ne specifica la sorgente, la destinazione e il numero di sequenza.
 
Il protocollo SIP supporta la mobilità ed è dialog-oriented: un ''dialogo'' è una relazione persistente tra entità paritetiche che si scambiano richieste e risposte in un contesto comune.
== Architettura di una rete SIP ==
Le entità essenziali di una rete SIP sono:
* ''SIP [[User Agent]]'': [[File:SIP User Agents.jpg|thumb|right|Schema di chiamata tra User Agents]] è un end-point e può fungere da client o da server; i due ruoli sono dinamici, nel senso che nel corso di una sessione un client può fungere da server e viceversa. Quando funge da client, dà inizio alla transazione originando richieste. Quando funge da server, ''ascolta'' le richieste e le soddisfa, se possibile.
Uno User Agent è in sostanza una macchina a stati, che evolve in dipendenza di messaggi SIP, e registra informazioni rilevanti del dialogo. Il dialogo ha inizio quando si risponde positivamente al messaggio di ''Invite'' e termina con un messaggio di ''Bye''.
* ''Registrar Server'': è un server dedicato o collocato in un [[proxy]]. Quando un utente è iscritto ad un dominio, invia un messaggio di registrazione del suo attuale punto di ancoraggio alla rete ad un Registrar Server.