Differenze tra le versioni di "Sottosegretario di Stato (ordinamento italiano)"

Rientra nella seconda categoria dell'ordine delle cariche della Repubblica Italiana.
(ref)
(Rientra nella seconda categoria dell'ordine delle cariche della Repubblica Italiana.)
Il '''Sottosegretario di Stato''' è l'incarico di Governo disciplinato dall'art. 10 della [[legge]] 23 agosto 1988, n. 400 (''Disciplina dell'attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei ministri'').<ref>{{Cita legge italiana|tipo=legge |anno=1988 |mese=agosto |giorno=23 |numero=400 |titolo= Disciplina dell'attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei ministri|articolo=}}.</ref>
Rientra nella seconda categoria dell'[[ordine delle cariche della Repubblica Italiana]].
 
Sebbene non sia prevista dalla [[Costituzione italiana|Costituzione del 1948]], la carica è stata conferita in tutti i governi repubblicani, fino ad arrivare, negli ultimi anni, a una vera e propria proliferazione dei sottosegretari che ha dato luogo a non poche critiche.