Differenze tra le versioni di "Dixie's Land"

m
Bot: rimuovo template {{categorie qualità}} obsoleto (v. discussione)
m (Bot: rimuovo template {{categorie qualità}} obsoleto (v. discussione))
{{Brano musicale|titolo = Dixie's Land|autore = Daniel Decatur "Dan" Emmett|genere = Inno nazionale|anno = 1861|periodo = 1860-1865|audio = Dixie (1916).ogg|didascalia = Inno degli Stati Confederati d'America dal 1860 al 1865}}
[[File:Confederate Rebel Flag.svg|thumb|Bandiera da battaglia degli [[Stati Confederati d'America]]]]
'''''Dixie's Land''''', nota anche come '''''I Wish I Was in Dixie''''' o '''''DixieLand''''', è una canzone popolare [[USA|statunitense]]. È tra i brani più distintivi prodotti in Nord America nel XIX secolo.
 
Fu l'[[inno nazionale]] degli [[Stati Confederati d'America]] tra il 1860 e il 1865 e proprio per questo motivo è considerata la più famosa canzone discriminatoria nei confronti dei negri americani. Per lo stesso motivo, ha contribuito a far sì che gli abitanti degli [[Stati Uniti]] del Sud venissero soprannominati ''Dixie''.
 
È stata particolarmente utilizzata nei cabaret di tipo [[Blackface]].
 
== Testo ==
to live and die in Dixie.<br />
Away, away, away down south in Dixie!<br />
Away, away, away down south in Dixie!<br />
<br />
 
 
[[File:Flag of the Confederate States of America (March 4, 1865).svg|thumb|240x240px|Bandiera ufficiale degli [[Stati Confederati d'America]]]]
[[Categoria:Canzoni popolari statunitensi]]
[[Categoria:Marce militari]]
{{categorie qualità}}
2 824 054

contributi