Differenze tra le versioni di "Movimento carismatico"

m
Bot: fix citazione web (v. discussione)
m (spazio indivisibile)
m (Bot: fix citazione web (v. discussione))
 
==Dottrina ecclesiologica==
Il RCC è a volte per alcuni di difficile interpretazione, ma in realtà i carismatici fanno parte delle Chiesa cattolica a tutti gli effetti, per cui non formano una Chiesa propria. L'invocazione dello Spirito Santo durante la preghiera dei carismatici cattolici non li mette ai margini della chiesa cattolica, né li pone al di fuori di essa, anzi, ne fa "una chance per la chiesa e per il mondo" ([[papa Paolo VI|Paolo VI]], ''Discorso ai partecipanti al III Congresso Internazionale del Rinnovamento Carismatico Cattolico'').
 
Già nel [[IV secolo]], rispondendo ai [[donatismo|donatisti]], [[eresia|eretici]] dei secoli [[I secolo|I]]-[[IV secolo|IV]], [[sant'Agostino d'Ippona]] distingue due livelli della Chiesa:
L'esperienza dei carismatici mostra come lo Spirito Santo doni la libertà spirituale di amare secondo il cuore di Cristo: ha dato loro la forza di abbandonare l'[[Alcolismo|alcool]], la [[droga]], gli [[abuso sessuale|abusi sessuali]], ma anche i sentimenti di [[odio (sentimento)|odio]], le vecchie [[Gelosia (sentimento)|gelosie]], rendendoli capaci di [[amore|amare]]. [[Vita religiosa|Religiosi e religiose]] hanno ritrovato fervore nella loro [[vocazione]]; molti [[presbitero|preti]] hanno riscoperto il loro [[sacerdozio]] e per altri il [[celibato]], vissuto prima come un peso intollerabile, è divenuto una forza che li sostiene.
 
Parallelamente a questa libertà interiore, lo Spirito Santo dona ai cristiani una nuova freschezza nella fede, una nuova semplicità, un nuovo entusiasmo.
 
Una delle tappe del cammino carismatico è la preghiera di effusione dello Spirito Santo. Tante testimonianze parlano del fatto che l'esperienza dell'effusione dello Spirito è stata un punto di partenza, da cui è nata una nuova sete di incontrare [[Gesù]] nella [[preghiera]] personale, di [[lode|lodarlo]] e non più soltanto di domandargli qualcosa.
 
Per alcuni, l'effusione dello Spirito Santo, o [[battesimo nello Spirito Santo]], viene vissuta come un'esperienza mistica, generando un ''prima'' e un ''dopo''. Per altri no. Ciò che conta è che, al di là dell'esperienza soggettiva che si vive durante la preghiera d'effusione, il cammino personale che porta a consolidare più o meno intensamente il rapporto con Gesù Cristo dona uno sguardo nuovo sulle altre persone, sulla Chiesa, sulla [[Bibbia|Sacra Scrittura]], sulla [[glossolalia]].
 
==Collegamenti esterni==
*[{{cita web|http://www.iniziativadicomunione.it |Sito ufficiale di Iniziativa di Comunione nel Rinnovamento Carismatico Cattolico]}}
*[{{cita web|http://www.cesnur.org/2005/pa_dimarzio.htm |Centro per gli studi sulle nuove religioni]}}
*[{{cita web|http://www.iccrs.org/ |Associazione internazionale del Rinnovamento carismatico cattolico]}}
*[{{cita web|http://www.diovive.com/ |Sito di approfondamenti sui carismatici]}}
*[{{cita web|http://www.rns-italia.it/ |Sito ufficiale del Rinnovamento nello Spirito]}}
 
{{Controllo di autorità}}
2 716 299

contributi