Differenze tra le versioni di "Letteratura comparata"

m
ortografia
m (Bot: fix citazione web (v. discussione))
m (ortografia)
Prima degli [[anni 1960|anni sessanta]] l'ambito della letteratura comparata negli Stati Uniti era tipicamente circoscritto alle letterature dell'[[Europa occidentale]] e del [[Nordamerica]], per lo più limitatamente alle letterature in [[Lingua inglese|inglese]], [[Lingua francese|francese]] e [[Lingua tedesca|tedesco]], con occasionali incursioni nella letteratura italiana (principalmente per [[Dante Alighieri]]) e in quella [[letteratura spagnola|spagnola]] (dove ci si concentrava su [[Miguel de Cervantes|Cervantes]]). Un monumento a quell'approccio è il saggio ''Mimesis: il realismo nella letteratura occidentale'' di [[Erich Auerbach]], una ricapitolazione delle tecniche del [[realismo (letteratura)|realismo]] in testi di diverse letterature su un arco di duemila anni. Questo approccio è ancora prevalente negli insegnamenti di letteratura comparata in Italia.
 
Anche se nell'Europa orientale una letteratura comparata vera e propria non fu mai praticata esplicitamente per l'ostilità della cultura ufficiale del [[URSS|regime sovietico]], in realtà la tendenza a un approccio globale alla letteratura universale, che valorizzasse gli elementi culturali comuni alle scritture letterarie di paesi lontani e divesidiversi ([[Tematica|temi]], [[Motivo in maschera (film)|motivi]], formule, stilemi, [[Stilistica|cliché]], [[Intreccio narrativo|intrecci]], [[Personaggio letterario|personaggi]], schemi [[Narrativa|narrativi]] ecc.), era conosciuto e praticato almeno dal [[XIX secolo a.C.|XIX secolo]]: Aleksandr N. [[Aleksandr Veselovskij|Veselovskij]] lo intraprese nell'ambito della sua poetica storica; nel [[XX secolo a.C.|XX secolo]] un rappresentante illustre di questa tendenza, che incrociava la comparatistica con la [[mitologia]] e il [[folklore]], è stato Eleazar M. [[Meletinskij]].
 
Oggigiorno il campo disciplinare, e non solo negli Stati Uniti, in contrasto col precedente modello, si è estremamente diversificato: per esempio, i comparatisti studiano regolarmente la [[letteratura cinese moderna|letteratura cinese]], quella [[letteratura araba|araba]], e le letterature della maggior parte delle altre lingue del pianeta, così come le letterature inglesi e le altre del continente europeo.
437 661

contributi