Differenze tra le versioni di "Federico Lombardi"

Nel [[1990]] è diventato direttore dei programmi della [[Radio Vaticana]], della quale è stato poi direttore generale fino al [[2016]]. Dal [[2001]] al [[2013]] è stato anche direttore generale del CTV ([[Centro Televisivo Vaticano]]).
 
L'11 luglio [[2006]] [[papa Benedetto XVI]] lo ha nominato direttore della [[Sala Stampa della Santa Sede]], in sostituzione di [[Joaquín Navarro-Valls]] –, incarico che ha mantenuto sino al 31 luglio 2016.
 
Suoi zii furono [[Riccardo Lombardi (gesuita)|Riccardo Lombardi]], anch'egli gesuita, instancabile propagandista soprannominato "il microfono di Dio"<ref>[http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2006/07/12/da-lombardi-fassino-cosi-si-studiava-dai.html 'Da Lombardi a Fassino così si studiava dai gesuiti' - Repubblica.it » Ricerca<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>, e il giurista [[Gabrio Lombardi]], mentre suo nonno fu il senatore [[Luigi Lombardi]].
Utente anonimo