Differenze tra le versioni di "Ford Transit"

nessun oggetto della modifica
|immagine=Ford transit 2 v sst.jpg
|didascalia=Un Transit di seconda serie del 1965
|bandiera=Flag_of_England_(bordered).svgGBR
|costruttore=Ford
|tipo=Furgone
}}Il '''Ford Transit''' è un [[Furgone|veicolo commerciale leggero]] di grosse dimensioni prodotto dalla [[Ford]]. È disponibile a tetto alto e basso con diverse lunghezze di [[Passo (veicoli)|passo]], in versione furgone, minibus e [[Pick-up (veicolo)|pick-up]] cassonato. Si possono vedere anche delle versioni di Transit [[camper]]izzate.
 
Introdotto per la prima volta nel [[1953]], fu inizialmente prodotto nello stabilimento di [[Langley]], nel [[Berkshire]] (lo stesso stabilimento in cui si producevano i caccia [[Hawker Hurricane]], usati nella [[seconda guerra mondiale]]), la produzione fu in seguito spostata a [[Southampton]], dove viene tuttora prodotto, a causa della forte domanda di produzione del modello che superò la capacità dell'impianto. Il Transit viene inoltre prodotto a [[Genk]], in [[Belgio]], in [[Turchia]], e anche in [[Cina]].
 
Attraverso sette serie nel 1976 la produzione aveva superato il milione, diventati 2 nel 1985, 3 nel 1994, 4 nel 2000, 5 nel 2005, 6 nel 2010, 7 nel 2013 e supererà quota 9 milioni entro la fine del 2015: i Transit venduti in 50 anni, in media 1 ogni 180 secondi, parcheggiati in fila, coprirebbero la distanza dell'intera circonferenza terrestre
La versione [[turbodiesel]] fu disponibile nelle versioni da 63 kW, 74 kW e 85 kW con una pompa di iniezione elettronica.
 
=== Motorizzazioni quinta serie ===
{|class="wikitable" cellpadding="0" cellspacing="0" style="text-align:center; font-size:90%; background-color:#ffffff "
|-style="background:#DCDCDC; font-weight: bold" align="center"
| Modello
| Disponibilità
| Motore
| Cilindrata <br/>(cm³)
| Potenza
| Coppia Massimamax<br/> (Nm)
| Emissioni [[anidride carbonica|CO<sub>2</sub>]]<br />(g/Km)
| 0–100&nbsp;km/h<br />(secondi)
|'''2.0 cat.'''||dal 1996 al 2000|| [[Benzina]] ||1993||85 Kw (116 Cv)||167||n.d||n.d||130||11.1
|-
|'''2.5 D 70 CV'''||dal 1996 al 1997|| [[Motore Diesel|Diesel]] ||2496||51 Kw (70 Cv)||n.d||n.d||n.d||128||15.8
|-
|'''2.5 D'''||dal debutto al 2000|| [[Motore Diesel|Diesel]] ||2496||56 Kw (76 Cv)||168||n.d||n.d||130||12.5
|-
|'''2.5 TD 85 CV'''||dal debutto al 2000|| [[Motore Diesel|Diesel]] ||2496||62 Kw (85 Cv)||n.d||n.d||n.d||130||12.5
|-
|'''2.5 TD 100 CV'''||dal 1997 al 2000|| [[Motore Diesel|Diesel]] ||2496||74 Kw (101 Cv)||n.d||n.d||n.d||128||15.8
|-
|}
<ref>[{{cita web|url=http://www.automoto.it/catalogo/ford/tourneo/tourneo--1994-00]|titolo=Ford Tourneo (1994-00)|accesso=13 luglio 2016}}</ref>
 
== Sesta serie (dal 2000 al 2006) ==
Dopo che l'esemplare 4.000.000 era stato prodotto nel [[2000]], il 18 luglio [[2005]] uscì dalle catene di montaggio di [[Southampton]] l'esemplare n. 5.000.000 che venne donato ad una associazione di volontariato inglese<ref>{{en}} [http://news.bbc.co.uk/1/hi/england/hampshire/4691325.stm Articolo della BBC].</ref>.
 
=== Motorizzazioni sesta serie ===
{|class="wikitable" cellpadding="0" cellspacing="0" style="text-align:center; font-size:90%; background-color:#ffffff "
|-style="background:#DCDCDC; font-weight: bold" align="center"
| Modello
| Disponibilità
| Motore
| Cilindrata <br/>(cm³)
| Potenza
| Coppia Massimamax<br/> (Nm)
| Emissioni [[anidride carbonica|CO<sub>2</sub>]]<br />(g/Km)
| 0–100&nbsp;km/h<br />(secondi)
| Consumo medio<br />(Km/l)
|-
|'''2.0 TD 85 CV'''||dal debutto al 2006|| [[Motore Diesel|Diesel]] ||1998||63 Kw (86 Cv)||190||n.d||n.d||138||12
|-
|'''2.0 TD 100 CV'''||dal debutto al 2006|| [[Motore Diesel|Diesel]] ||1998||74 Kw (101 Cv)||230||n.d||n.d||138||12.5
|-
|'''2.0 TDCi 125 CV'''||dal 2002 al 2006|| [[Motore Diesel|Diesel]] ||1998||91 Kw (125 Cv)||285||n.d||n.d||161||12.5
|-
|}
<ref>[{{cita web|url=http://www.automoto.it/catalogo/ford/tourneo/tourneo--2001-06]|titolo=Ford Tourneo (2001-06)|accesso=13 luglio 2016}}</ref>
 
== Settima serie (dal 2006 al 2014) ==
236 798

contributi