Casola Valsenio: differenze tra le versioni

Inseriti acuni brevi riferimenti alla Rocca di Monte Battaglia, nel nuovo paragrafo Patrimonio storico-architettonico.
(template citazione; fix formato data)
(Inseriti acuni brevi riferimenti alla Rocca di Monte Battaglia, nel nuovo paragrafo Patrimonio storico-architettonico.)
“''Vivaio di fieri cittadini animati da profondo amor patrio ed ardente desiderio di libertà, coraggiosamente sostenne e alimentò la lotta contro il nemico oppressore. Sopportò con fermezza sacrifici e distruzioni, offrendo alla causa della Resistenza dolori, sangue e lutti''”.
 
Con questa motivazione e in esecuzione del Decreto del Presidente della Repubblica, domenica 3 Novembrenovembre 1985, nell’ambito della Festa dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate, in piazza del Popolo a Ravenna è stata consegnata al Comune di Casola Valsenio la [[Croce al valor militare|Croce al Valore Militare]] per il contributo dato alla [[lotta partigiana]].
 
== Monumenti e luoghi d'interesse ==
 
=== Emergenze naturali e ambientali ===
* Il territorio comunale, a nord, è attraversato dalla [http://www.venadelgesso.org '''Vena del Gesso Romagnola'''], una spettacolare e imponente dorsale rocciosa che taglia trasversalmente le vallate che dall'[[Appennino]] scendono verso la pianura. Su questa area, che si estende tra le province di [[Ravenna]] e [[Bologna]], la [[Regione Emilia-Romagna]] con legge 21/2/2005 n.10 ha istituito il [[Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola]] su una superficie complessiva di ha 2.042.
* Vi si trova la '''Villa ''Il Cardello''''', antica foresteria dell'Abbazia di Valsenio (risalente al XII secolo) nonché casa del famoso poeta e scrittore [[Alfredo Oriani]], dove morì il 18 ottobre [[1909]]. Oggi l'abitazione, monumento nazionale, è adibita a casa-museo dello scrittore; l'edificio è gestito dalla [http://www.fondazionecasadioriani.it Fondazione Casa di Oriani].
* A 715 [[Livello del mare|m s.l.m.]], nello spartiacque tra le vallate del [[Senio]] e del [[Santerno]], si trova [http://www.montebattaglia.it [[Monte Battaglia]]][[Monte Battaglia|'''Monte Battaglia''']], sulla cui sommità sorge il torrione di una rocca medievale.
* Immediatamente fuori dal paese, lungo la strada provinciale che collega Casola Valsenio a Fontanelice, si può visitare il '''[[Giardino delle erbe Augusto Rinaldi Ceroni|Giardino delle Erbe "Augusto Rinaldi Ceroni"]].''' Il Giardino delle erbe – di proprietà della Regione Emilia-Romagna – è stato inaugurato nel 1975 ed è intitolato al suo fondatore Augusto Rinaldi Ceroni. Si sviluppa su una superficie di 4 ettari, con una struttura a gradoni, dove sono coltivate circa 450 diverse specie ed essenze officinali. Il Giardino, che fa parte del circuito  Museale della provincia di Ravenna, svolge un’importante funzione di conoscenza, valorizzazione e divulgazione della coltivazione e dell’uso delle piante officinali.
 
=== Patrimonio storico-architettonico ===
* Vi si trova la '''Villa ''Il Cardello''''', antica foresteria dell'Abbazia di Valsenio (risalente al XII secolo) nonché casa del famoso poeta e scrittore [[Alfredo Oriani]], dove morì il 18 ottobre [[1909]]. Oggi l'abitazione, monumento nazionale, è adibita a casa-museo dello scrittore; l'edificio è gestitoproprietà dalladella [http://www.fondazionecasadioriani.it Fondazione Casa di Oriani].
* La Rocca medievale di [http://www.montebattaglia.it][[Monte Battaglia|'''Monte Battaglia''']] risalente al XII sec., è posta sulla somminità dell'omonimo monte, a 715 [[Livello del mare|m s.l.m.]], nello spartiacque tra le vallate del [[Senio]] e del [[Santerno]]. Nella sua lunga storia è stata teatro di aspre contese e battaglie, da quella tra Goti e Bizantini nel VI secolo, fino ai drammatici e sanguinosi combattimenti del settembre/ottobre 1944, durante la seconda Guerra Mondiale. Luogo di memoria degli eventi bellici e della Lotta di Liberazione nazionale, la Rocca di Monte Battaglia è stata sottoposta a un'intensa opera di ripristino e restauro durante negli anni '80 del XX sec,
 
=== Abbazie e pievi del territorio casolano ===
188

contributi