Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
Nel [[calcolo differenziale]] [[calcolo vettoriale|vettoriale]], il '''rotore''' di un [[campo vettoriale]] tridimensionale è un [[operatore (matematica)|operatore]] vettoriale che ne descrive la [[rotazione]] [[infinitesimo|infinitesima]], associando ada ogni punto dello spazio un [[Vettore (matematica)|vettore]]. Si tratta di un vettore allineato con l'asse di rotazione; il suo verso è coerente con quello della rotazione secondo la [[regola della mano destra]] e la sua lunghezza è il valore della [[circuitazione]] del campo (la sua [[Integrale di linea|integrazione]] lungo un percorso chiuso) per unità di area, cioè nel limite in cui la [[Curva (matematica)|curva]] di integrazione si riduce ad un punto.
 
Ad esempio, se come campo vettoriale si considera la [[velocità]] delle particelle che compongono un qualche fluido, il rotore del campo vettoriale è la densità di [[Circolazione (fluidodinamica)|circolazione]] del fluido. I campi vettoriali che hanno rotore uguale a zero sul proprio dominio sono chiamati [[Campo irrotazionale|irrotazionali]].
Utente anonimo