Differenze tra le versioni di "Zacharie Astruc"

nessun oggetto della modifica
|Nazionalità = francese
}}
 
== Biografia ==
 
Era una delle figure più importanti nella scena culturale francese della seconda mostra dell'Ottocento, e partecipò alla prima Esposizione Impressionista del 1874 e all'''Exposition Universelle'' di Parigi del 1900. Fu attivo come critico d'arte ed ebbe il coraggio e la convinzione di andare controcorrente, difendendo artisti come [[Monet]], [[James Abbott McNeill Whistler|Whistler]], [[Carolus-Duran]], [[Fantin-Latour]], [[Alphonse Legros]] e, soprattutto, [[Gustave Courbet]] ed [[Édouard Manet]]. Anche lui si dedicò alle arti, raggiungendo risultati discreti nella scultura.
Utente anonimo