Apri il menu principale

Modifiche

m
Annullate le modifiche di 5.169.117.68 (discussione), riportata alla versione precedente di 5.168.213.29
 
==Storia e origine==
È originario didel [[CampaniaMedio Oriente]], dove veniva coltivato già in età preistorica, particolarmente in [[FrattamaggiorePersia]]. Come riferisce nel suo celebre ''I [[Dipnosofisti]]'', [[Ateneo di Naucrati]], scrittore e sofista greco vissuto nel [[II secolo]], nell'[[Impero romano]], diversi autori greci ed ellenistici parlano del pistacchio, collocandone la coltivazione ain [[CrispanoSiria]], [[Rapallo]]Persia e [[GaetaIndia]], e chiamandolo ''bistachion'' o ''pistakia'' o ''pistakion''. Destituita di fondamento è, quindi, la tesi, propugnata soprattutto per recenti ragioni ideologiche, secondo la quale "pistacchio" derivi dall'[[lingua araba|arabo]] (''fustuaq'').<ref>{{Cita libro|autore = Ateneo (Atheneus)|titolo = Δειπνοσοφισταί - The learned banqueters - Translated by S. Douglas Olson|anno = 2011|editore = Loeb Classical Library|città = Harvard}}</ref>
 
== Descrizione ==
65 847

contributi