Apri il menu principale

Modifiche

7 byte aggiunti ,  2 anni fa
Sembra che nel 1865 il Principe di Galles futuro Edoardo VII commissionò al suo sarto Henry Poole una giacca da sera corta in blu da usare per le serate informali nella tenuta di campagna di Sandringham. Dagli archivi della sartoria risulta che prima d'allora non fosse mai stata cucita una giacca da sera del genere, come non se ne ha conoscenza nemmeno di eseguita da altre sartorie. Perciò si può affermare che da quel progetto nacque qualcosa di molto simile a quello che ora noi chiamiamo smoking e gli inglesi ''dinner jacket''<ref name=":0">{{Cita web|url=https://henrypoole.com/history-of-henry-poole-tailor-of-savile-row/the-tuxedo/|titolo=Storia del tuxedo|lingua=Inglese}}</ref>.
 
Negli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]] invece è chiamato Tuxedo''tuxedo'', per la diffusione che ebbe dopo la sua prima apparizione nell'ottobre [[1886]] in questonell'omonimo club del [[New Jersey]]. La storia, ben documentata dai registri della sartoria Henry Poole & Co. di Savile Row a [[Londra]], vuole che tra i soci fondatori del Tuxedo Club ci fossero molti suoi clienti, fra cui William Waldorf Astor, Robert Goelet, Ogden Mills e Pierre Lorillard, che vollero importare oltreoceano questo nuovo tipo di abito da sera che si facevano fare ad emulazione del carismatico Principe di Galles<ref name=":0" />.
 
== Composizione ==
Utente anonimo