Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
==I prodromi==
Le truppe britanniche, sotto il comando del generale [[Edmund Allenby|Edmund Henry Allenby]] entrarono a [[Damasco]] nel 1918, precedute di poco dalle truppe [[arabi|arabe]] di [[Faysal I re d'Iraq|Faysal]], figlio dello [[Sharīf]]. Faysal istituì il primo governo arabo indipendente a Damasco nel mese di ottobre e nominò [[Ali Rida Pascià al-Rikabi]] come suo Governatore militare.
{{dx|[[File:FEisalKingdom.png|thumb|Il Regno di Siria nel 1918]]}}
 
La nuova amministrazione araba formò governi locali nelle maggiori città siriane e la bandiera della [[Rivolta Araba]] fu innalzata in tutta la Siria. Gli Arabi speravano, fiduciosi delle prime promesse fatte loro dal [[Regno Unito]], che il nuovo Stato arabo avrebbe abbracciato tutte le terre arabe che si stendevano da [[Aleppo]], nel nord della Siria, ad [[Aden]] nello [[Yemen]] meridionale.
107 060

contributi